Contrasto al traffico di minori e avvio di forme di auto-impresa

Educazione
Giovani
Donne
Progetto a cura di:
Partners di progetto : Istituto Salesiano Figlie di Maria Ausiliatrice
Anni: 2011 - 2015
Budget: 180.000 €
Tipo di intervento: Empowerment, Formazione
Destinatari: 278

Azioni chiave del progetto

Le attività di Coopermondo in Benin si inseriscono all’interno di un progetto dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice (IFMA). Da oltre 10 anni le suore offrono aiuto e assistenza alle ragazze di Cotonou vittime di sfruttamento e violenza. Nella Maison de l’Esperente è stata offerta a queste giovani donne una formazione professionale che garantirà loro l’indipendenza economica. Coopermondo ha sostenuto in questo percorso di empowerment diffondendo, tra le giovani apprendiste, la cultura e il modello di impresa cooperativo. Inoltre Coopermondo ha contribuito alla nascita di 6 groupements – una prima forma di aggregazione cooperativa – in sei diverse zone del Paese.

Tra gli obiettivi raggiunti:

  • 49 ragazze sono state ospitate nel centro “La casa della speranza”
  • 7 ragazze sono state reintegrate nelle loro famiglie
  • 196 giovani hanno frequentato corsi di formazione professionale (cuoco, estetista, parrucchiere, pasticciere, fornaio, sarto)
  • 6 groupement di donne creati con 82 donne che collaborano per garantire la loro indipendenza economica e la sicurezza alimentare delle proprie famiglie.

Altri progetti dello stesso settore